Primi passi per creare un file PDF accessibile

Lo scopo della nota tecnica è dimostrare l’importanza dell’accessibilità dei file PDF e fornire un esempio concreto di realizzazione di un PDF accessibile utilizzando Adobe Pro, l’unico strumento che permette di editare i file PDF e intervenire sulla loro accessibilità.
L’esempio verrà fatto sul documento 2006-PR-09 dal titolo Manuale del sistema PUMA (Publication Management), Versione 1.0 per l’amministratore contenuto all’interno della Biblioteca Digitale PUMA http://puma.isti.cnr.it); la comprensione e la lettura saranno accompagnate dalla presentazione di immagini.


Schermo intero

Guida pratica per la creazione di un documento PDF accessibile

La presente guida si propone di essere di ausilio alla creazione di documenti PDF accessibili pubblicabili online sui siti web pubblici.

Tali documenti devono risultare accessibili a tutti, secondo la normativa vigente, comprese le persone che usano le tecnologie assistive, come per esempio i lettori vocali di schermo. Il formato digitale più idoneo per soddisfare l’esigenza di disporre di documenti accessibili online, è il PDF accessibile. Una modalità per creare un PDF accessibile è quella di creare un documento originario accessibile e convertirlo successivamente in un documento PDF. Non sono quindi rispondenti ai criteri di accessibilità i PDF derivanti da scansioni di documenti cartacei con scanner, scansioni che generano i cosiddetti documenti-immagine, non leggibili dai lettori vocali.

Si descrivono, nel seguito, i principi base per creare un documento originario accessibile, improntati, a titolo di esempio, sulla versione Word 2010. In generale, essendo tali principi di tipo logico-funzionale, oltre che tecnico-operativo, sono emulabili e realizzabili con alcuni accomodamenti pratici anche sulla versione Word 2016, segnalati caso per caso.

Analogamente, alcuni principi sono applicabili su altri editor di testo di tipo proprietario o Open, nonché su fogli di calcolo e programmi di presentazioni.


Schermo intero

Pin It on Pinterest