Vico dei Cartai

Vico dei Cartai

Il nome “Vico dei Cartai” deriva dalle botteghe e relativi magazzini che i cartai avevano nel vicolo. Nei secoli passati, come è noto, i vari artigiani si riunivano in corporazioni, ognuna delle quali si stabiliva in una contrada che risultava maggiormente idonea alla propria attività. I cartai scelsero questo vicolo in quanto, essendo vicino a Banchi ed alla Dogana, venivano a trovarsi a diretto contatto con i mercanti, i quali, facendo largo uso di carta, erano i clienti più assidui.


fs


Le edicole di Genova

Pin It on Pinterest