Videosorveglianza

Videosorveglianza

Videosorveglianza

Videosorveglianza: vedere cosa accade e cosa è accaduto.

Con il termine videosorveglianza si intende l’attività del vigilare – generalmente un luogo o comunque un bene – a distanza, tramite l’utilizzo di telecamere o di altri strumenti in grado di assicurare la trasmissione di immagini strategicamente posizionate.

È uno dei campi che conosce un continuo e costante sviluppo di pari passo con l’evoluzione tecnologica. Se ne fa un ampio uso nel settore della vigilanza privata.

Un sistema di videosorveglianza è spesso associato ad un impianto di allarme antifurto, dato che consente una sinergia fra la necessità di protezione (anti intrusione), di avviso e di verifica di quanto segnalato dal sistema di antifurto (quest’ultimo componibile con diverse tecnologie, simultanee o meno). La videosorveglianza si è diffusa anche in ambito domestico grazie al basso costo delle telecamere (in particolare per i modelli IP, collegabili ad Internet o ad una rete cellulare): è possibile monitorare (video controllo) il domicilio di interesse da remoto tramite smartphone e simili. Idem per edifici commerciali, industriali e analoghi.

In taluni casi si distingue tra impianto audiovisivo e impianto di videosorveglianza: la differenza è che nel primo caso la fruizione è discontinua ovvero su necessità mentre nel secondo caso la fruizione è potenzialmente continua (con cambia nulla, praticamente, relativamente alle telecamere; è diversa la modalità di consultazione/registrazione). Da qui il termine “sorveglianza” associata a impianto audio-video.

Le tecnologie:

  • Zipstream: riduzione dello spazio di archiviazione e della larghezza di banda senza sacrificare informazioni importanti.
  • Forensic WDR: retroilluminazione e scene sia in aree scure che luminose.
  • Lightfinder: acquisizione delle immagini a colori in condizioni di bassa luminosità.
  • OptimizedIR: sorveglianza in ambienti in completa oscurità.

Previous

Next

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Pin It on Pinterest

Share This
Massimo Conti

GRATIS
VIEW